Le aziende Salentine sono pronte?

Per chi come me ha superato gli "anta" Google è diventato un amico piano piano. Era il 1997 quando per la prima volta questo strepitoso motore di ricerca fece ingresso in quello che sarebbe diventato il suo regno. I modem andavano a 56k, non esistevano i social e noi giovanissimi salentini cercavamo contatti con il resto d'Italia mediante le chatroom

di Yahoo, che potevano contenere al massimo 50 persone ...molte delle quali fake.  Ma abbandonando la nostalgia, il nuovo futuro, quello prossimo,  ci vede sempre più connessi, sempre più vicini alla tecnologia, come se fosse una nostra proiezione reale.

"Ti chiamo... ma no forse è meglio se ti mando un WhatsApp..." , "Ho voglia di vederti... Per fortuna c'è Instagram", "...ma questa parola come si scrive... Cercalo su Google!" ,  "Ti raggiungo mi mandi la posizione?"

Questi sono solo pochi esempi di come siamo cambiati, di come ormai alcune utilities abbiano preso possesso della nostra comodità. A questo punto l'attesa per tutto ciò che sembrava impensabile fino ad un decennio fà sta diventando sempre più reale!

Faremo sempre più shopping online, saremo sempre più interconnessi, cercheremo aziende, informazioni e oggetti comodamente dal nostro smart phone. A questo futuro che si avvicina sempre più velocemente, noi della generazione precedente dobbiamo prepararci, dobbiamo studiare ed affilare le armi per non rimanere troppo indietro. Le nostre aziende dovranno uscire dall'orticello sicuro del km0 e affacciarsi a quel grandissimo mondo che è la rete. Come fare? conoscendo gli strumenti che il neo ventenne Google ci mette a disposizione, rivolgendoci a persone competenti che sapranno prenderci per mano e portare la nostra azienda, servizi e prodotti su internet insegnandoci a interagire con questo bombardamento di novità.

Fonte: http://www.scenarimagazine.it 

Client: Claudia Stomeo

Tagged under: Le aziende Salentine sono pronte?, Marketing, comunicazione, seo

Visit Project